Appello di un uomo ai genitori: “Non portate i bambini a vedere il Re Leone”

Redazione

Appello di un uomo ai genitori: “Non portate i bambini a vedere il Re Leone”

| 07/09/2019
Appello di un uomo ai genitori: “Non portate i bambini a vedere il Re Leone”

Hikawera Ferris ama Il Re Leone e non vuole che i bambini rumorosi rovinino la sua esperienza di osservazione cinematografica.”È il più grande film di tutti i tempi mai creato“, ha detto su Seven Sharp.

Da un po’ di tempo a questa parte, pare sia diventata una cosa comune tra la gente (e più in particolare per i frequentatori del cinema) di stilare un elenco di “regole” di buon comportamento da assumere nelle sale. Questo per evitare che i film preferiti e tanto attesi vengano poi “rovinati” durante la messa in onda.

Questo ad esempio è accaduto quando è uscito il film degli Avengers. Le coppie allora hanno stabilito delle regole: i fidanzati hanno dettato leggi per le fidanzate, e le fidanzate hanno stabilito le regole per i fidanzati.

In questo modo tutti sapevano cosa fare durante il film e cosa non fare per garantire il massimo divertimento e il minimo disturbo.

Fonte: stuff

E proprio sulla base di questo uso comune che qualche settimana fa è sbucato un appello di un uomo originario della Nuova Zelanda. Più che andare a stabilire esattamente le regole, Hikawera Ferris ha implorato i genitori di non portare i loro figli a vedere Il re leone. Pur trattandosi di un film per bambini lui, che è un adulto, voleva godersi il film della Disney senza distrazione e vociare dei più piccoli al cinema.

Copyright © 2019 - bengbeng.it